Tempo di mare,
Tempo di saldi!

Picnic con bambini piccoli: consigli per un’esperienza divertente e rilassante

famiglia con bambini che fa picnic in un parco

 

Organizzare un picnic con bambini piccoli può sembrare un’impresa ardua, ma con un po’ di pianificazione e alcuni accorgimenti può rivelarsi un’esperienza divertente e rilassante per tutta la famiglia. Ecco alcuni consigli per rendere il vostro picnic un successo!

 

Scegliere la location giusta:

    • Parco giochi

      Un parco giochi offre ai bambini un ambiente sicuro e divertente in cui giocare, mentre voi vi riposate su una panchina..
    • Aree picnic attrezzate

      Cercate aree picnic con tavoli e panche, possibilmente all’ombra, per un pasto comodo e riparato dal sole.
    • Spiaggia

      Se il tempo è bello, la spiaggia è un’ottima scelta per un picnic in riva al mare.
    • Lago o fiume

      Un lago o un fiume offre la possibilità di fare un picnic in un contesto naturale e suggestivo, con l’aggiunta di un po’ di fresco.

     

    Cosa portare:

    • Cibo e bevande

      Optate per cibi semplici e leggeri, come panini, frutta, verdura e snack. Non dimenticate di portare acqua in abbondanza, soprattutto se fa caldo.
    • Coperta

      Una coperta è indispensabile per stendersi sull’erba o sulla sabbia e creare un comodo spazio per il picnic.
    • Ombrellone

      Un ombrellone è necessario per ripararsi dal sole, soprattutto se ci sono bambini piccoli.
    • Giochi

      Portate con voi alcuni giochi per intrattenere i bambini, come palline, frisbee o un set da costruzione per la sabbia.
    • Cambio di vestiti

      I bambini si sporcano facilmente, quindi è sempre consigliabile portare un cambio di vestiti.
    • Crema solare e antizanzare

      Proteggete i bambini dal sole e dalle zanzare con crema solare e antizanzare adatti alla loro età.

     

    Consigli per il picnic:

    • Preparate il cibo in anticipo

      Per risparmiare tempo e fatica, preparate il cibo in anticipo e conservatelo in contenitori termici.

    • Coinvolgete i bambini

      Lasciate che i bambini vi aiutino a preparare il picnic, scegliendo il cibo e i giochi da portare.

    • Siate flessibili

      I bambini piccoli sono imprevedibili, quindi siate flessibili e pronti a cambiare i vostri piani in base alle loro esigenze.

    • Rilassatevi e divertitevi

      Il picnic è un’occasione per rilassarsi e stare in famiglia. Non preoccupatevi se le cose non vanno secondo i piani, l’importante è divertirsi insieme.


    Idee per attività da fare durante il picnic:

    • Giocare a nascondino

      Un gioco classico che diverte sempre i bambini.

    • Caccia al tesoro

      Nascondete dei piccoli tesori nell’area del picnic e fateli cercare ai bambini.

    • Raccontare storie

      Scegliete una storia che piace ai bambini e raccontategliela sotto un albero.

    • Cantare canzoni

      Cantare insieme è un ottimo modo per divertirsi e creare un clima di allegria.

    • Fare un pisolino

       Se il tempo è bello, un pisolino all’aria aperta può essere rigenerante per tutti.

    Con un po’ di organizzazione e fantasia, un picnic con bambini piccoli può diventare un’esperienza indimenticabile!

     

    Ultimi suggerimenti:

    • Se il vostro bambino ha esigenze alimentari specifiche, assicuratevi di portare con voi cibo adatto.
    • Se il picnic si svolge in un luogo lontano da servizi igienici, portate con voi un kit di emergenza con salviette umidificate e sacchetti per la spazzatura.
    • Se il tempo è incerto, controllate le previsioni meteorologiche prima di partire.
    •  

    Ricordate:

    • La sicurezza dei bambini è fondamentale. Scegli una location sicura e sorveglia i bambini in ogni momento.
    • Ascolta le esigenze dei bambini e adattati al loro ritmo.
    • Il picnic è un’occasione per stare insieme e divertirsi, non per stressarsi.

    Con questi piccoli consigli il vostro picnic sarà un successo!

    Buona giornata!

    Tags

    Le novità dallo shop